La storia

La MARIOTTINI GARDEN nasce nel lontano 1956 da un’idea del sig. Nazzareno Mariottini Padre e Nonno degli attuali gestori.

Al tempo si occupava solo di ortaggi e piccoli giardini, aveva sede a Spoleto terra natia dei Mariottini con il figlio più grande Ilo, attuale Presidente Onorario e allora impiegato di banca a Città di Castello.

Ilo convinse il padre a trasferirsi armi e bagagli nell’Altotevere (Città di Castello tutt’oggi attuale sede) sfruttando così il tempo libero che la banca concedeva aiutando l’azienda di famiglia, ebbe cosi’ l’idea di specializzarsi nella realizzazione di giardini e grande aree verdi, il boom economico in quei anni (1960-1970) portò con sè anche un incredibile sviluppo edilizio che permise alla piccola azienda di famiglia di crescere ed assumere 4 operai, addirittura alla fine degli anni 70 Ilo decise di abbandonare a soli 38 anni la carriera bancaria per dedicarsi anima e corpo all’azienda di famiglia.

Nel 1990 l’azienda trasforma la sua società da semplice, in s.r.l. vengono così inseriti i figli Valentina responsabile dei punti vendita, Camillo che seguendo le orme del padre si occupa della realizzazione dei giardini e il genero Gianluca Gentiletti responsabile acquisti, Ilo oramai in pensione e Presidente Onorario aiuta ancora oggi il figlio Camillo.

Oggi l’azienda è strutturata per affrontare qualsiasi problematica legata al verde, giardini, verde pubblico, campi di calcio, campi da tennis ecc…ci sono circa 15 dipendenti che in aggiunta ai 15 che si occupano della produzione e vendita di fiori e piante fanno del Mariottini Garden una delle realtà più importanti dell’Umbria.   

COME ERAVAMO